Perchè le persone si fanno i tatuaggi

I tatuaggi sono diventanti piú di una moda. Sembra che tutti se li facciano, soprattutto se ci riferiamo ad alcune fasce d’età, quelle dei piú giovani. Le loro braccia sono coperte. Le loro spalle sono coperte. Persino le dita e il collo sono coperti.

Potresti non capire il fascino della body art. Potresti chiederti: “Perché le persone si fanno i tatuaggi?

Bene, non c’è una sola risposta. O comunque potrebbero essercene diverse, magari correlate tra loro. Abbiamo provato a rispondere a questa domanda facendo ricerche su internet, riferendoci a studi, statistiche e risposte date da sociologi e psicologi.

Storia del tatuaggio

Tatuarsi è una pratica antica. La prima testimonianza di un tatuaggio risale al 3100 a.C. circa. In molte culture, la pratica del tatuaggio sulla pelle è un’estensione di rituali antichi o estetica tradizionale.

I Maori , ad esempio, usano i tatuaggi tradizionali come marcatori sociali , non sono fatti per motivi estetici e non seguono le mode del tempo”, dice la psicologa Claudia de Masi. Il tatuaggio li contrassegna come membri di una particolare famiglia o tribù e identifica la loro posizione nella struttura sociale.

Anche nell’ antica Roma si usavano i tatuaggi. Ci sono prove di soldati e di produttori di armi che si facevano tatuare. Si ritiene che questa pratica sia continuata fino al IX secolo. Anche gli schiavi venivano tatuati, in questo caso per mostrare che avevano pagato le tasse.

Nel corso del tempo i disegni e gli stili di questi tatuaggi con valenza culturale e sociale si sono in alcuni casi evoluti allontanandosi dallo scopo tradizionale.

Il significato dei tatuaggi al giorno d’oggi

A differenza dei tatuaggi usati come marcatori di appartenenza tribale o culturale, al giorno d’oggi indicano qualcosa di significativo per l’individuo, non per la sua comunità nel suo insieme.

Sebbene questi siano spesso intensamente idiosincratici (a volte al punto di essere indecifrabili da chiunque se non dalla persona che ha il tatuaggio), ci sono alcuni temi comuni in questo tipo di tatuaggio.

I tatuaggi che commemorano la nascita di un figlio, per esempio, sono comuni, così come quelli che sono intesi come omaggio a una persona amata deceduta oppure ancora viva.

Molti si tatuano un aforisma, un motto, spesso in una lingua diversa come inglese, latino o spagnolo.

Molte persone sono attratte dai tatuaggi semplicemente per la loro bellezza , per il disegno, per la forma. Per un periodo andavano di moda i tatuaggi tribali, chi se li faceva prima guardava al disegno, e poi cercava di capirne il significato.

Dove ci si tatua

fino a qualche anno fa i tatuaggi venivano effettuati quasi sempre sulle braccia, sulla schiena, sul petto, al limite sulla caviglia.

I piccoli tatuaggi in luoghi insoliti, come le dita o dietro le orecchie, sono ora molto popolari. Molte persone stanno optando per progetti originali e creativi.

Perchè le persone si tatuano

scartata l’ipotesi del “marcatore sociale” oggi le persone si fanno un tatuaggio per diversi motivi. Il primo è quello di “esprimere la propria individualità“.

Hai mai notato che i tuoi occhi a volte gravitano solo sulle persone con i tatuaggi, specialmente se sono grossi ed invasivi?

Per alcune persone, questo è un modo per attrarre di più, per farsi notare. Non vogliono solo assomigliare a qualsiasi altra persona , ma “elevarsi”, distinguersi dagli altri. Un po’ come fa il pavone, mostrano la ruota per richiamare l’attenzione.

Per altri, il discorso è un po ‘più sottile. Non vogliono solo distinguersi in mezzo alla folla, ma vogliono qualcosa che sarà una manifestazione fisica della loro personalità. Si fanno i tatuaggi, in altre parole, per esprimere qualcosa su se stessi. Che siano eccentrici, cattivi o intellettuali, vogliono che un tatuaggio mostri quel lato di loro.

Per altri invece il tatuaggio esprime un “senso di ribellione“. I tatuaggi , nonostante oggi siano la norma, non sono ancora stati completamente accettati, specialmente in alcuni ambienti. Ecco che la persona fragile, insicura, che si sente accerchiata, soffocata, esprime la sua ribellione tatuandosi.

Infine non mancano le persone che si tatuano per coprire imperfezioni estetiche. I tatuaggi possono essere utilizzati da persone che vogliono mascherare qualsiasi cosa, dalle smagliature e cicatrici ai segni di bellezza o vitiligine. Preferiranno di gran lunga che

Tricopigmentazione: Il tatuaggio capelli per nascondere le calvizie

La tricopigmentazione riguarda la testa tatuata, e può riuscire a rendere in immagine i capelli più spessi. Quando i tuoi capelli iniziano a cadere hai tre opzioni; accettare che ciò avvenga oppure andare ad effettuare un ritocco di tipo non permanente, in terza istanza puoi effettuare un ritocco permanente.

Leggi tutto “Tricopigmentazione: Il tatuaggio capelli per nascondere le calvizie”

Tatuaggio Giapponese, un arte antica e uno stile unico

Il tatuaggio giapponese è tanto antico quanto affascinante, con la modernità ha subito notevoli cambiamenti però, andiamo a vedere di cosa si tratta.

Disegni giapponesi per tatuaggi e tattoo irezumi, quest’ultimo è quello che tradotto indica secondo Wikipedia: l’azione di inserire inchiostro nero, si tratta di una forma di tatuaggio tradizionale giapponese.

Leggi tutto “Tatuaggio Giapponese, un arte antica e uno stile unico”

Old School Tattoo tutto ciò che occorre conoscere su questo stile unico

Gli Old School Tattoo

Questo stile ha fatto epoca. Oggi tatuarsi è un fatto di costume e qualcosa di sostanzialmente legato all’estetica ma in passato, anche in epoche recenti, le diverse scuole hanno creato degli stili ben riconoscibili. Uno di questi casi è proprio quello della Old School.

Tattoo rondine Old School

Forse uno dei soggetti più famosi di questa scuola, si tratta di un simbolo che sottintende ad un legame famigliare molto intenso, che supera i confini e le distanze. Ha un valore simbolico davvero interessante questo soggetto.

Tattoo ancora Old School

L’ancora è il simbolo Old School legato al fermare il moto delle acque, fermarsi e ristorarsi, ma anche semplicemente trovare un ancoraggio emotivo, molto del significante glielo fornisce la persona che sceglie questo soggetto ma in generale e nello specifico che la “Vecchia Scuola” l’ancora è simbolo di quiete e di posizionamento strategico, i simboli marini sono legati a loro volta al come la Old School nasce e si sviluppa grazie a Sailor Jerry lui stesso marinaio.

Rosa Old School Tattoo

La rosa è uno dei fiori classici di questa scuola, spesso accompagnata da pergamene, clessidre, o colori molto intensi, netti, nello stile “Old” appunto. Questo genere di rosa è molto stilizzata e piena, quella più diffusa è probabilmente la rosa rossa, ma in questo caso è sempre la persona che decide, quindi se la preferisce blu va bene lo stesso.

Tattoo Old School Significato

Riconoscere una tipologia di tatuaggio non dai soggetti ma dallo stile del tatuaggio stesso. Questi sono i tattoo old school. Vero che tale scuola ha anche regalato diversi e molteplici soggetti simbolici ma alla fin fine è stata soprattutto la tecnica e lo stile ad averla resa estremamente famosa e ricercata da specifiche soggettività, tra cui in primis spiccavano i marinai.

Rondini, ancore, pergamene, velieri, pin up… sono questi alcuni dei soggetti ricorrenti nei tattoo Old Cchool. All’inizio del nostro articolo abbiamo detto che oggi i tatuaggi sono una moda, un fattore estetico ma al tempo dell’inizio di questi tattoo c’era qualcosa in più dietro alla decorazione sulla pelle. Il tatuaggio era vissuto come l’atto formale e sostanziale di dare vita alla propria espressività interiore che emergeva e veniva impressa sulla pelle in maniera definitiva.

Abbiamo osservato singolarmente quelli che furono e sono diventati simboli tipici di questa scuola occorre quindi necessariamente accennare alla tecnica. Come detto da principio i soggetti sono si importanti ma più di questi i tattoo Old School si riconoscono grazie alla tecnica che c’è dietro di essi. Esempi tipici sono:

  • Tratti netti,
  • Colori molto intensi,
  • Linee di bordo marcate,

Dal lato estetico e quindi legato ai soggetti le due caratteristiche principali di questo genere di tatuaggio sono:

  • I Simboli
  • Il richiamo costante alla nautica e al mondo dei marinai

I soggetti tipici ve li abbiamo esposti in parte ma a seguire eccone un elenco più dettagliato:

  • Le Ancore accompagnate da corde
  • Le Sirene
  • I Velieri
  • I Motti Marinari esposti spesso e volentieri su Pergamene
  • Le Pin Up
  • La Rosa dei Venti
  • L’Usignolo Blu
  • La Rosa
  • Le Clessidre
  • Il timone
  • I Volti di Donna specialmente Gipsy

Tutti questi temi riportano ai pensieri e agli oggetti tipici del mondo marinaro e molti sono diventati simbolici appunto dello stile stesso e della scuola che Sailor Jerry ha messo in piedi in svariati anni di attività come tatuatore.

La tradizione del tatuaggio nel corso del tempo ha subito varie influenze e la marina americana ne ha contribuito alla diffusione attraverso lo specifico stile Old School creato e sviluppato da Sailor Jerry. All’anagrafe Norman Keith Collins che negli anni 30 sviluppò uno stile che poi contraddistinse anche nuovi generi nel corso della storia.

Gli Old School tattoo hanno delle caratteristiche specifiche come abbiamo detto, i colori pieni, nella Old School i riempimenti sono davvero tali e danno un accento pesante al tatuaggio, le sfumature sono quasi inesistenti quindi e possiamo dire che valgono meno del riempimento stesso.

In seconda istanza troviamo dei soggetti caratteristici tra questi:

  • Tattoo ancore Old School. Le Ancore simboli di attraccaggio e tale resta nel significante della Old School
  • Sirene, questa creatura mitologica assume il significato negativo che le storie dell’antica Grecia le attribuiscono mentre in precedenza la Sirena era una creatura magica e di bellezza ma non aveva aspetti negativi di ammaliamento e stordimento, nel significato che attribuivano i marinai comunque la creatura in questione era un ammaliatrice.

  • I Galeoni, grandi navi come sappiamo, simboleggiano la grandezza e l’immensità del mare.
  • Le Pergamene con scritte specifiche, questo è un elemento decorativo che riprende la tradizione marinaresca dei pirati.
  • Le Pin Up, ideale femminile di bellezza secondo l’epoca.

  • Le Rondini, simbolo di unione indivisibile, assumono il significato di amore per tutta la vita.

  • L’immancabile Rosa dei Venti che nella New School che si ispira alla scuola del marinaio Jerry vengono trasformate in orologi.
  • Infine troviamo i Dadi anche questi si rifanno allo stile di vita del marinaio.

Insomma se avete scelto un Old School Tattoo, farete anche in modo di optare per uno dei soggetti tipici di questa scuola anche definita come Traditional, proprio perché connessa allo sviluppo dei tatuaggi ad opera di un lavoratore che diffuse negli States la passione per i temi nautici.