Simboli per tatuaggi quali scegliere?

I simboli per tatuaggi hanno una loro importante valenza quando si decide di farsi fare un tattoo si deve dapprima scegliere il soggetto giusto e adatto a ciò che vogliamo dire o alternativamente realizzare un tatuaggio secondo i dettami stilistici del momento, ma un simbolo quanto conta?

Simboli per tatuaggi: Scegliere attentamente

Attualmente anche le tecniche di cancellazione dopo un eventuale pentimento sono molto avanzate anche se richiedono grosse spese e certamente non è piacevole nemmeno avere un tale ripensamento ma comunque è contemplato anch’esso nel mondo della tattoo art.

  • State pensando a simboli egizi per tatuaggi?
  • Oppure a simboli arabi per tatuaggi?

O ancora a simboli amicizia per tatuaggi? Argomento di cui abbiamo ampiamente discusso in un post a parte, ebbene parlando oggi di simboli per tatuaggi ci vogliamo concentrare però su alcuni di essi e sui costi degli stessi, prenderemo in esame dei soggetti piuttosto contemporanei anche se non di moda e percorreremo dei passi indietro nel tempo osservando e discutendo di altri simboli che invece erano importanti in determinati periodi storici.

L’Elemento simbolico nella scelta di un tatuaggio

Esistono simboli e simboli in tutte le cose e nel caso si parli di tatuaggi la simbologia può essere occulta-mascherata o alternativamente espressa ritraendo un simbolo stesso, quindi assai diretta. Diciamo questo pensando a tre soggetti che sono:

  • Il tatuaggio dell’orologio, che è profondamente simbolico ma essendo un oggetto reale che ha una funzione specifica nasconde la sua simbologia
  • Il tatuaggio del simbolo Yin e Yang che racchiude in sé addirittura una filosofia spirituale assai complessa e che ha un significato simbolico evidente
  • I tatuaggi con simboli celtici, anche questi palesi dal punto di vista del significato che è evidente sempre se si conosce il paganesimo celtico

Come simboli per tatuaggi l’orologio ha più significati simbolici tra cui spiccano quelli legati allo scorrere del tempo, e altri legati ad orari specifici nei quali avvengono cose specifiche che si vogliono ricordare a fior di pelle per così dire. Altro significato dello stesso soggetto può utilizzare un orario specifico sul quale mettere le lancette che ricordi una persona importante sia per quanto riguarda la vita (data di nascita) sia per quanto riguarda la sua morte. Affascinante soggetto in ogni caso in molte versioni oggi presente in stile realistico e classico come nell’old style.

L’altro simbolo è quello dello Yin e Yang che si è affermato moltissimo negli anni 60 e legato in quel caso alla filosofia spirituale che lo abbraccia, questo soggetto è intramontabile.

Infine i simboli celtici stanno avendo un prepotente ritorno sia per quanto riguarda la tematica tribale sia realizzati in maniera sfumata e più curata magari anche a colori, questi simboli derivano dal paganesimo e hanno anch’essi significati profondi.

Simboli per tatuaggi: Costi di un tattoo

Il costo di un tatuaggio possono variare sensibilmente sulla base di due distinti fattori

  1. Chi realizza il tatuaggio
  2. Il tempo utile alla sua conclusione

Non esiste in questo caso un costo prestabilito per così dire e molto conta l’esperienza e la bravura del tatuatore – come è giusto che sia – quando si sceglie un tatuatore rinomato il costo del tatuaggio è certamente più alto e il soggetto ovviamente meglio realizzato, anche in quanto simboli per tatuaggio optare per un esperto del settore è meglio che scegliere una persona che tatua da poco tempo, assieme a questo fattore la grandezza del tatuaggio conta anch’essa, certo che se deciderete di farvi un Ankh di 5cmX2,5cm sfumato appena appena al suo interno in nero (parliamo sempre di monocromia) non lo pagherete come un tribale sfumato a tre colori di grandezza 25cmX45cm questo è ovvio, ne quanto un volto di donna con un fiore accanto a più colori. In sostanza non esiste un prezzo standard ma solo tanti orientativi che si basano sui due fattori sopra evidenziati.

Simboli per tatuaggi: Diffusione del tatuaggio e simboli

Simboli per tatuaggi connessi alla Tattoo Art, ebbene si tratta di un tema non statico, infatti è cambiata nel corso dei decenni e oggi molti simboli pur restando hanno stravolto il loro significato originale adattandosi al tipo di società nella quale viviamo. Attualmente sappiamo che vanno di moda molti soggetti per tatuaggio tra cui quelli legati al simbolo della famiglia. Alcuni di questi riprendono soggetti storici mentre altri sono legati anche ad animali e simboli religiosi.

su questo articolo un paragrafo va necessariamente dedicato anche a questo simbolo quindi vedremo quali grafiche lo riprendono nel loro significato.

Quindi se state cercando un tatuaggio che abbia questo significato i simboli che per eccellenza sono svariati, alcuni maggiormente diffusi rispetto agli altri che anzi si vedono raramente. Troviamo:

  • l’elefante,
  • l’albero genealogico,
  • l’infinito,
  • la balena
  • la tartaruga maori
  • i nomi di parenti
  • citazioni ovvero quelle scritte che mettono in rilievo proprio il concetto.

simboli per tatuaggiPartendo dal primo soggetto possiamo dire che l’elefante è un tatuaggio poco diffuso ma con un significato complessivo davvero rilevante che lo rende importante per quanto riguarda i simboli della famiglia. I tre significati dell’elefante sono: la longevità, la saggezza e soprattutto la famiglia. Quest’ultimo significato è legato al comportamento delle madri del branco che è suddiviso in maniera matriarcale per cui la madre non abbandona mai i cuccioli e se non può far nulla per loro qualora si trovassero in difficoltà interviene la nonna. Inoltre è anche legato al gruppo e quindi alla famiglia allargata, non lo abbandona fino alla morte e in questo caso il tatuaggio che verrà fatto sarà quello del branco.

Simboli per tatuaggi legati al concetto di famiglia

In tema di simboli per tatuaggi il secondo simbolo a cui si accennava è quello dell’albero genealogico

simboli per tatuaggiche è assai più diffuso del primo. Anche in questo caso esistono delle varianti e delle personalizzazioni. Essendo un simbolo di famiglia lo si può tatuare con i rami spogli o con le foglie, aggiungendo degli uccellini magari fornendo loro il significante di un singolo membro della famiglia o magari farne più d’uno appollaiato sui rami.

Il terzo simbolo del concetto di famiglia è quello dell’infinitosimboli per tatuaggi e sappiamo quanto questo soggetto vada di moda negli ultimi tempi. Questo tatuaggio ha come significati l’eternità, l’amore della famiglia e appunto l’infinito. Questo tatuaggio ha centinai di varianti infatti spesso lo troviamo interrotto da scritte, uccellini e con un cuore quindi capita anche che nella congiunzione ci siano simboli di famiglia o scritte con nomi di componenti di famiglia.

Passiamo poi ad un soggetto storico e classico che è la balena maori.

simboli per tatuaggiQuesto tatuaggio simboleggia la protezione da singola grafica mentre se tatuata assieme a piccole balene – i suoi cuccioli – è proprio il simbolo della famiglia e del nutrimento che da questa deriva.

 

 

simboli per tatuaggiPoi c’è il secondo simbolo Maori che è la tartaruga questa assume alla fin fine, gli stessi significati dell’elefante grazie alla sua lunga vita, oltre a questi – a causa o per merito che dir si voglia – del suo guscio simboleggia anche la protezione.

 

 

simboli per tatuaggiInfine per sottolineare il simbolo della famiglia scritte e citazioni sono molto diffuse. Tra queste spiccano certamente i nomi che possono essere quelle di mogli, mariti, figlie e figli, nonne-i e zie-i, insomma tutte le persone che hanno un importanza rilevante nella vita di chi si fa tatuare.