App Tatuaggi per fare ricerche e trovare il tuo tattoo

app tatuaggi

Alzi la mano chi almeno una volta nella vita amando il mondo della Tattoo Art e recandosi su un qualunque motore di ricerca non abbia digitato le seguenti parole: tatuaggi immagini. Oggi si cercano app tatuaggi per trovare sul proprio smartphone un elenco altrettanto valido.

Screenshot app da Google Play

App tatuaggi e scelta del tattoo

Quando si decide di farsi fare un tatuaggio la prima cosa da fare è quella di scegliere l’immagine appropriata magari consultando la voce online app tatuaggi e osservando ciò che il tatuaggio stesso deve rappresentare o alternativamente quell’immagine che metta in evidenza un aspetto caratteriale o una situazione connessa a chi mostrerà il proprio disegno realizzato sulla pelle. E quindi a quel punto scatta la ricerca dell’immagine giusta.

Tempo fa abbiamo visto una app (Ink Hunter) ma le app tatuaggi sono molte.

Nel caso di Ink Hunter questa consente di vedere come starebbe un tatuaggio sulla propria pelle senza averlo realizzato materialmente e questo già aiuta moltissimo nella scelta.

Ma quando si parla di app tatuaggi, immagini e pelle è ovvio che una persona desideri essere sicura al cento per cento di ciò che andrà ad imprimere su se stessa, quindi è altrettanto ovvio che le parole app tatuaggi e tatuaggi immagini siano molto digitate al fine di trovare una grafica che piace, magari da far modificare o da prendere direttamente e farsi tatuare successivamente.

App tatuaggi: Il Gusto Personale conta

Un altro fattore importante è quello relativo al gusto personale, quindi talvolta la ricerca di un immagine per tatuaggio viene effettuata attraverso un app tatuaggi, per far si che la persona possa scegliere il soggetto e poi farlo magari modificare per adattarlo al proprio gusto.

Un generatore di tatuaggi certamente come lo è Ink Hunter in parte può fornire un aiuto che la semplice ricerca di immagini tattoo non garantiscono.

La ricerca online delle parole tatuaggi immagini, app tatuaggi e generatore di tatuaggi consentono di accedere a centinaia di migliaia di disegni e grafiche di ogni genere.

Una Ricerca Approfondita: un generatore di tatuaggi

Ovviamente se si effettua una ricerca web sui disegni per tatuaggi o su app tatuaggi o ancora su generatore di tatuaggi già realizzati e non si cercherà anche uno stile.

Nelle nostre pagine più volte abbiamo parlato delle diverse scuole e dei differenti stili. E anche le ricerche delle persone in rete sono quasi sempre accompagnate da parole come:

  • Tribale
  • Sugar Skull
  • Fiori
  • Ancora
  • Corona
  • e molti altri.

E in questo caso si tratta di ricerche specifiche fatte su soggetti specifici per l’appunto.

Queste possono anche essere considerate delle ricerche approfondite sulle grafiche destinate ai tatuaggi sulla pelle e vengono effettuate anche per periodi piuttosto lunghi proprio perché si intende trovare e reperire il soggetto adatto alla propria pelle quindi prima di sceglierlo passa del tempo.

In passato erano le riviste per tatuaggi ad essere prese maggiormente in considerazione per scegliere il tatuaggio da farsi, poi le persone si rivolgevano ai disegnatori, oggi attraverso internet la ricerca non potrebbe essere più facile grazie alla comodità di digitare poche parole su un qualunque motore di ricerca o di scaricare un app che vi fa anche vedere come vi starebbe il tattoo scelto sulla pelle.

Provare un Tattoo prima di farlo? oggi è possibile attraverso l’impiego di diverse App. Con uno smartphone oggi si può fare di tutto, anche scoprire come uno specifico soggetto starebbe sulla nostra pelle senza dovercelo far tatuare per verificarlo.

Oggi esistono diverse App che faranno la gioia sia degli indecisi sia dei tatuatori che non perderanno tempo a dover far sfogliare svariati cataloghi affinché la persona scelga il soggetto giusto per lei. Queste applicazioni consentono attraverso uno smartphone di valutare l’aspetto di un tatuaggio su una specifica parte del corpo senza doverlo incidere sulla pelle.

All’inizio la scelta dei soggetti era piuttosto limitata questo va detto ma nel corso del tempo i cataloghi virtuali di queste App-Tattoo si sono andati ingrandendo e contemplano al loro interno una serie di soggetti vari tra cui:

  • Animali
  • Fiori
  • Tribali
  • Old School

E diversi altri…

Prendiamo ad esempio INK: Tattoo Simulator che è semplice da usare e scaricabile da Apple Store e vediamo come funziona.

  1. Per prima cosa dovrai selezionare l’immagine del tatuaggio che hai scelto.
  2. Subito dopo scatterai una foto all’area del corpo ove vorresti collocare il tatuaggio.
  3. Poi verifichi sovrapponendo le due immagini in maniera semplice e così potrete assicurarvi di come il tatuaggio starebbe su quella specifica area del vostro corpo.

Potete scaricare queste App anche da Google Play non solo da Apple Store e ognuna di queste è molto intuitiva e semplice da utilizzare.

Alcune App sono gratuite altre che hanno una risoluzione più alta e sono meglio concepite le potete acquistare spendendo molto poco. Ink Hunter è uno dei primi servizi di prova tattoo se così possiamo definirlo ed ha fatto da apripista ad altri.

La App tatuaggi in questione si basa su alcuni algoritmi – ormai un nome che abbiamo imparato a conoscere grazie a Google e affini – che consentono di creare una valida interfaccia tra una parte del corpo della persona e la grafica scelta per il tatuaggio.

La prima App costrinse gli sviluppatori a lavorarvi per un anno e mezzo al fine di creare un ottima interfaccia grafica, che fosse semplice nel suo utilizzo. Ink Hunter oggi è molto conosciuta e potete trovarla facilmente su Apple Store e già solo dalla presentazione capirete che il programma è davvero ben concepito.

Qui la selezione di grafiche è ormai davvero molto ampia e quindi la consultazione delle stesse vi farà magari perdere del tempo ma l’idea di andare per tentativi è probabilmente migliore rispetto a farvi piacere un soggetto di cui poi magari vi potreste pentire. Inoltre vi basta leggere i feedback degli utenti che hanno scaricato questa applicazione per comprendere quanto sia apprezzata.

Per utilizzare Ink Hunter dopo averlo scaricato e dopo aver scelto il soggetto dovrete segnare con dei punti e una linea l’area ove intendete collocare l’eventuale tatuaggio e solo dopo fotografarla. Noterete subito dopo come la grafica sia assolutamente ottima e finalmente avrete il soggetto giusto per il vostro primo… secondo… terzo o quarto tattoo, comunque la scelta la effettuerete prima e questo vi consentirà di rifletterci con calma.