Idee tatuaggi Maori: come scegliere e perché

idee tatuaggi maori

Cercate idee tatuaggi Maori? Ebbene online è possibile reperirne di molte, passando dagli animali simbolo e totem, per arrivare a tribali dal significato estremamente simbolico.

Le idee tatuaggi Maori e disegni tattoo

Se siete alla ricerca di idee tatuaggi Maori o in generale di idee per tatuaggi che siano tribali e tradizionali dei popoli nativi dovete sapere che la simbologia non è affatto corrispondente agli standard occidentali, c’è infatti chi da purista pensa e non a torto sotto molti punti di vista, che un tatuaggio Maori o in generale un tribale sia da realizzarsi a scopi alti, riflettuti, in fasi di passaggio ciclici, tutte considerazioni che rientrano nel rispetto delle culture che hanno generato questa forma d’arte rituale, ovvero connessa a specifiche realtà territoriali di organizzazione di società.

La Storia del tatuaggio Tribale

Parlammo in passato della storia del tatuaggio , accennando e sviscerando i significati di singoli tatuaggi di questa tradizione, per cui non ci dilunghiamo su questo aspetto, diciamo solo un paio di cose al riguardo e che attengono anche al tatuaggio tribale in generale.

La prima è che si parla di tradizione che nel tempo è stata declinata a scopo di stile nelle culture nostrane assai distanti da quella originaria che diede vita alla pratica rituale come detto, di tatuare il corpo in specifici periodi dell’esistenza di una persona.

La seconda cosa è l’antichità della tradizione di imprimere segni sul corpo, lo si faceva a scopo medicamentoso ma anche per sottolineare simbolicamente la connessione con la natura. I popoli nativi hanno una lunga tradizione rispetto al mondo del tatuaggio e questo è fatto ormai acclarato, per tale ragione prima di scegliere un tribale o un Maori occorrerebbe pensarci molto bene.

Le Idee tattoo Maori e Tribali

A seguire vi mostriamo una serie di disegni e tatuaggi tribali e Maori, per farvi un idea di ciò che possa piacervi rispetto a questa tradizione culturale del mondo dei tatuaggi.

La scelta dovrebbe tener conto dei significati del tatuaggio, perché va bene l’estetica, la bellezza come concetto culturale ma realizzarsi un tatuaggio significa anche riportare sulla propria pelle (specie se si parla di tatuaggio Maori e in generale di tribale) un significante specifico per cui informarsi bene prima di fare una scelta è importante.

Vi è un ancestrale nei tatuaggi Maori ad esempio alcune grafiche rimandano alla magia e all’energia, alla forza dello spirito per questo sceglierli parla di interiorità di una persona inoltre nel tatuaggio Maori si possono scegliere solo alcune parti del corpo, il Moko ad esempio è vietato agli occidentali perché riguarda le tribù Maori e non può essere realizzato su nessuno che non appartenga a queste tribù.

Oggi il tatuaggio Maori è molto diffuso anche in occidente, ma questo mondo nei suoi luoghi di nascita riguarda il rito, la religiosità, una forma comunicativa importante e preziosa per il suo popolo, certo dal grande fascino per noi che non siamo Maori ma occorre come detto a più riprese, prudenza nella scelta e rispetto della cultura che ha generato questa forma d’arte tanto bella e ricca di significato.